Strumenti personali
Sezioni
Tu sei qui: Home Comunichiamo News Impresa e Sviluppo, lunedì a Cerveteri l’incontro con la CNA

Impresa e Sviluppo, lunedì a Cerveteri l’incontro con la CNA

lunedì 17 giugno alle ore 17.00 presso l’Aula Consiliare a Cerveteri all’interno del Palazzo del Granarone

 

Un incontro dedicato al mondo dell’impresa. È quanto si terrà lunedì 17 giugno alle ore 17.00 presso l’Aula Consiliare a Cerveteri all’interno del Palazzo del Granarone, con la partnership tra la CNA di Viterbo e Civitavecchia e l’Assessore alle Attività Economiche e Produttive del Comune di Cerveteri Luciano Ridolfi.

Sarà occasione per presentare ad aspiranti imprenditori, così come chi ha da poco avviato un’attività, le attività del la CNA di Viterbo e Civitavecchia, che dopo aver attivato il sito www.be-startuplazio.it e potenziato gli sportelli dedicati alle nuove imprese, promuove un altro ciclo di incontri informativi, tra cui proprio questo di Cerveteri.

Ad intervenire, per il sistema CNA, oltre al responsabile del la sede di Ladispoli - Cerveteri, Luca Fanelli, prenderanno la paro la gli esperti. Emiliano Brizi e Armando Mangeri, responsabili, rispettivamente dell’Area Fiscale e Tributaria e dell’Area Credito dell’Associazione che offriranno una panoramica su tutto ciò che c’è da sapere per partire con il piede giusto: i requisiti necessari e l’iter amministrativo da seguire per la costituzione di un’impresa nei diversi settori, i bandi e i finanziamenti disponibili, come il contributo a fondo perduto fino a 3.000 euro concesso dal la Camera di Commercio di Roma a sostegno delle spese per i servizi di assistenza tecnica nel la fase di avvio, i regimi fiscali applicabili, l’offerta formativa e ovviamente tutti gli errori da non fare.

All’incontro sono invitati tutti gli interessati, anche chi ha già un’impresa. Durante l’incontro verrà illustrato inoltre il bando del la Camera di Commercio di Roma per i contributi in “voucher digitali impresa 4.0”, che stanzia fino a 10mila euro per l’acquisto di beni, servizi di consulenza e formazione per le tecnologie digitali e le cui domande devono essere presentate entro il 31 luglio 2019.

Azioni sul documento