Strumenti personali
Sezioni
Tu sei qui: Home Comunichiamo News COVID-19: RACCOLTA RIFIUTI PER PERSONE IN ISOLAMENTO PREVENTIVO

COVID-19: RACCOLTA RIFIUTI PER PERSONE IN ISOLAMENTO PREVENTIVO

ISTITUITO CANALE DIRETTO CITTADINI - UFFICIO AMBIENTE

 

L'Assessorato alle Politiche Ambientali del Comune di Cerveteri ha istituito un indirizzo e-mail riservato agli utenti posti in isolamento preventivo per predisporre il servizio di raccolta dedicato: da oggi, per attivare il servizio di ritiro straordinario dei rifiuti, sarà necessario scrivere una mail al Comune.

Così come raccomandato dall'Istituto Superiore di Sanità (ISS), nelle abitazioni in cui sono presenti soggetti in isolamento o in quarantena obbligatoria deve essere interrotta la raccolta differenziata e tutti i rifiuti domestici verranno raccolti e conferiti insieme secondo disposizioni specifiche.

Come accordato con la ASL ROMA 4 infatti, dora in poi sarà il Comune a dover tracciare tutte le persone poste in quarantena preventiva e in attesa di tampone, in quanto l'azienda ospedaliera, riesce a comunicare con tempestività e con puntuale aggiornamento, solamente le persone positive al virus.

Tutti gli utenti interessati dalla quarantena fiduciaria dovranno interrompere immediatamente la raccolta differenziata come effettuata normalmente, è necessario scrivere una e-mail all'indirizzo di posta elettronica

differenziataisolamento@comune.cerveteri.rm.it

indicando nome, cognome, indirizzo dell'abitazione dove ritirare i rifiuti, numero dei componenti del nucleo familiare, numero di telefono, indirizzo e-mail, data di inizio di isolamento e da chi è stato imposto l'isolamento, come ad esempio la scuola o il medico di base o il referente scolastico.

Le persone in quarantena saranno successivamente contattate telefonicamente e riceveranno tutte le indicazioni necessarie per le nuove modalità di raccolta e i nuovi orari e giorni dedicati al loro conferimento. Gli utenti devono seguire queste semplici regole: smettere di differenziare i rifiuti e conferirli tutti insieme, per il conferimento utilizzare almeno due sacchetti resistenti uno dentro l'altro o in numero maggiore in dipendenza della loro resistenza meccanica; confezionare i rifiuti in modo da non danneggiare e/o contaminare esternamente i sacchi, utilizzando guanti monouso, e chiudere adeguatamente i sacchi senza schiacciarli, né comprimerli con le mani.

I guanti monouso utilizzati per l'operazione dovranno essere tolti rovesciandoli ed essere eliminati nel successivo sacco di rifiuti indifferenziati, avendo cura di lavarsi bene le mani. Ogni qualvolta siano presenti oggetti taglienti e/o pungenti (es. oggetti o frammenti in vetro o metallo), eseguirne il conferimento nell'indifferenziato con particolare cura (es. avvolgendoli in carta) per evitare di produrre squarci dei sacchi.

Per tutte le altre utenze in cui non sono presenti soggetti positivi, in isolamento o in quarantena obbligatoria, la raccolta differenziata va invece proseguita normalmente e a scopo cautelativo, come raccomandato dall'ISS, fazzoletti o carta in rotoli, mascherine e guanti eventualmente utilizzati, dovranno essere smaltiti nei rifiuti indifferenziati preferibilmente in doppio sacco.

Azioni sul documento