Strumenti personali
Sezioni
Tu sei qui: Home Comunichiamo Comunicati Stampa GIOVEDÍ 6 FEBBRAIO L’ASSOCIAZIONE “LIBERA” A CERVETERI PER PARLARE DI GIOCO D’AZZARDO

GIOVEDÍ 6 FEBBRAIO L’ASSOCIAZIONE “LIBERA” A CERVETERI PER PARLARE DI GIOCO D’AZZARDO

 

GIOVEDÍ 6 FEBBRAIO L’ASSOCIAZIONE “LIBERA” A CERVETERI PER PARLARE DI GIOCO D’AZZARDO
Appuntamento a Sala Ruspoli alle ore 17.00.

Libera, la celebre associazione guidata da Don Ciotti attiva in tutta Italia con iniziative di contrasto alla criminalità organizzata e alle mafie, sarà protagonista a Cerveteri di un evento/seminario dal titolo "Azzardopoli: numeri, storie e giro d’affari criminali della terza impresa italiana". L'iniziativa si terrà giovedì 6 febbraio alle ore 17.00 nei locali di Sala Ruspoli in Piazza Santa Maria, ed è stato organizzato dalla Delegata alle Politiche della pace e dell'integrazione del Comune di Cerveteri, Lucia Lepore.

“Il gioco d’azzardo è un fenomeno che sta assumendo, ovunque ed anche nel nostro territorio una dimensione preoccupante – ha dichiarato Alessio Pascucci, Sindaco di Cerveteri – e rappresenta un vero e proprio dramma per tante famiglie. L’Italia è al primo posto in Europa tra i Paesi che giocano di più e al terzo posto a livello mondiale, un triste primato che ci viene confermato anche da alcune recenti stime che attestano attorno agli 800.000 i giocatori affetti da ludopatia. A questi si aggiungono i casi a rischio patologico che sfiorano i 3 milioni: un dato allarmante e pericoloso sul quale è necessaria una riflessione. Considerata l’attualità di questo tema, il nostro Comune sta favorendo una serie di iniziative volte a dare maggiore informazione e assistenza alle persone che hanno o rischiano di avere problemi con il gioco. Ricordiamo che anche lo Sportello Antiusura del nostro Comune (tel. 06.99.43.058, aperto a Case Grfoni, Piazza Santa Maria il lunedì e il martedì dalle 17 alle 19.30 e il giovedì dalle 10 alle 13.30) ha attivo un servizio di assistenza e contrasto al gioco d'azzardo. Invito gli operatori del settore ma più in generale cittadinanza tutta a partecipare, l’ingresso è libero per tutti”.

Saranno presenti la Delegata Lucia Lepore, Daniele Poto, autore del libro ‘Azzardopoli’, Ferdinando Secchi, coordinatore dell'associazione Libera nel Lazio, Anna Rita Salvatori, coordinatrice dello Sportello Antiusura, gli operatori e le associazioni del territorio impegnate sul tema.

 

 

Azioni sul documento