Strumenti personali
Sezioni
Tu sei qui: Home Comunichiamo Comunicati Stampa Cerveteri: calcio e solidarietà, due eventi allo Stadio Galli

Cerveteri: calcio e solidarietà, due eventi allo Stadio Galli

 

Comunicato Stampa

Il Taxi Firenze Calcio si aggiudica il Primo Memorial Paolo Pricano.

Domenica prossima un altro evento di solidarietà al Galli: la nuova all stars di Cerveteri, gli Etruschi United, incontrerà in un’amichevole la Comunità Palestinese.

È stata la squadra del Taxi Firenze Calcio ad aggiudicarsi il Primo Memorial Paolo Pricano, valevole come Secondo Torneo Nazionale dei Tassisti, giocato domenica mattina nello Stadio Enrico Galli di Cerveteri. Complimenti e ringraziamenti arrivano dall’Amministrazione comunale di Cerveteri a tutti gli organizzatori. “L’evento di domenica è stato davvero emozionante – ha detto Lorenzo Croci, Assessore allo Sviluppo Sostenibile del Comune di Cerveteri – questi ragazzi ci hanno donato di trascorrere una giornata di amicizia e divertimento, il modo più giusto per ricordare il nostro amico Paolo Pricano. Vorrei ringraziare, anche a nome del Sindaco e dell’Amministrazione tutta, la famiglia e gli amici di Paolo, la terna arbitrale e i gestori del campo, ma in particolar modo gli organizzatori della manifestazione. I ragazzi delle quattro squadre, composte dai tassisti della Cooperativa Ponto Taxi 6645 di Roma, Firenze e Genova, più la squadra degli Amici di Paolo, hanno giocato con grande sportività, mischiandosi continuamente tra di loro e abbattendo ogni barriera campanilistica che purtroppo spesso ancora oggi caratterizza il mondo del calcio. È stato anzi molto divertente ascoltare tre dialetti così caratteristici come il romano, il fiorentino e il ligure che si mescolavano tra loro. Queste sono davvero iniziative sane e i nostri spazi comunali sono a disposizione per altre iniziative analoghe”.

Intanto il Campo Galli si appresta ad ospitare un altro evento sportivo cittadino, l’amichevole che sarà disputata domenica 23 giugno alle ore 10.00 tra una rappresentanza di tutte le squadre di calcio di Cerveteri e la Comunità Palestinesi di Roma e del Lazio.

“Grazie alla collaborazione di tutte le Società di Cerveteri – ha proseguito Lorenzo Croci – abbiamo composto una squadra di ‘all stars’ che abbiamo chiamato Etruschi United. Ringrazio i ragazzi che parteciperanno a questa iniziativa che non solo ha un altissimo valore simbolico, specialmente quest’anno che gli Europei di Calcio vengono giocati in Medioriente, ma che è anche un nuovo passo in questo percorso di amicizia e solidarietà che abbiamo avviato con il Popolo Palestinese. Invitiamo a partecipare veramente tutta la cittadinanza, le società con tutti i propri tifosi, gli amanti dello sport e chiunque volesse fare un piccolo gesto di solidarietà. L’ingresso sarà infatti libero per tutti e sarà presente l’associazione Amici della Mezza Luna Rossa Palestinese, impegnata in iniziative di carattere umanitario, a cui potrà essere lasciata una sottoscrizione volontaria”.

Azioni sul documento