Strumenti personali

Soggiorni climatico-termali per anziani

 

 

Ogni anno, nel periodo tra il mese di giugno e agosto, attraverso la pubblicazione di un apposito bando, vengono organizzati soggiorni climatico-termali, in favore della popolazione anziana residente nel territorio comunale.

I soggetti ammessi alla partecipazione al soggiorno, dovranno compartecipare alle spese sulla base delle concrete possibilità economiche, in relazione al modello ISEE presentato al momento della richiesta. La quota di partecipazione, verrà stabilita successivamente, dopo l’acquisizione delle domande al fine del raggiungimento delle quote percentuali di entrate extra tributarie, stabilite dalla deliberazione Consiliare che approva il bilancio.

Le richieste avanzate saranno utili per la formulazione di una graduatoria di aventi titolo che terrà conto del reddito ISEE certificato e delle oggettive capacità organizzative ed economiche dell’Ente.

Al fine di realizzare una completa integrazione dell’anziano, con spese a totale carico dei richiedenti, è consentito altresì usufruire del servizio a coniugi o conviventi che pur non avendo raggiunto l’età richiesta, hanno il coniuge o convivente che partecipa al soggiorno.

 

Requisiti generali

- popolazione anziana residente nel territorio comunale

- anziani che abbiano compiuto il 60° anno di età

- possesso di ideneità certificazione rilasciata dal medico curante che attesti l’autosufficienza del soggetto partecipante

 

Criteri di  partecipazione

La domanda di partecipazione, nella quale dovrà essere indicata la partecipazione ad una sola località, dovrà essere fatta su appositi moduli predisposti nella fase di pubblicazione del bando, presentata al protocollo generale e correlata dalla seguente documentazione:

-  modello ISEE

-  certificato del medico curante che attesti l’autosufficienza del soggetto partecipante

-  impegnativa del medico curante che attesti la necessità di un ciclo di cure termali o climatiche

- fotocopia del documento di riconoscimento